In ottemperanza al provvedimento 08/05/2014 Garante per la protezione dei dati personali, si avvisa il lettore che questo sito potrebbe utilizzare cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche anonime. Proseguendo con la navigazione si accetta l'uso dei cookie.
Essere bambini nella Sea Org: introduzione

Si ringrazia il Lisa McPherson Trust per aver messo a disposizione le testimonianze.

 

Astra e Zoe Woodcraft avevano rispettivamente sette e due anni quando i loro genitori entrarono a far parte della Úlite di Scientology, la Sea Organization. La famiglia Woodcraft, londinese, arriv˛ a Flag per seguire la madre. La donna aveva ricevuto una piccola ereditÓ che us˛ per accedere ai servizi offerti dalla "Mecca" di Scientology. A Flag venne reclutata nella Sea Org in cui, secondo le testimonianze delle figlie, entr˛ senza consultarsi con la famiglia. Telefon˛ a casa quando giÓ aveva firmato un contratto da un miliardo di anni ed aveva iniziato il suo lavoro, dicendo alla famiglia di raggiungerla in Florida. Aveva tre figli: un ragazzo di 15 anni nato dal primo matrimonio e due bambine, Astra e Zoe.

In fase di reclutamento le erano state fatte promesse concrete come una casa decente in cui vivere con il marito e i tre figli, una scuola privata per i bambini, tempo libero da trascorrere con i propri cari. Come vedremo dalle dichiarazioni delle due ragazze, che ora hanno rispettivamente 22 e 17 anni, la realtÓ fu molto diversa. Condizioni di vita al di sotto di standards accettabili, scarsissima educazione scolastica, nessuno svago ma molte ore quotidiane di lavoro, anche fisico, la separazione dai genitori e dai fratelli.

Astra venne a sua volta arruolata nella Sea Org all'etÓ di 14 anni. E anche a lei vennero fatte promesse mai mantenute. Zoe Ŕ cresciuta nella cosiddetta "Cadet Org", l'entitÓ Scientology che si cura della formazione dei cadetti, i futuri ufficiali della Sea Org di Scientology. A 9 anni firm˛ il suo secondo contratto da un miliardo di anni.

Lawrence, padre delle due ragazze, l'architetto che aveva curato la ristrutturazione della nave Freewinds e che recentemente ha denunciato la massiccia presenza di amianto a bordo, decise ben presto di lasciare la Sea Org pur rimanendo uno scientologista. Poco alla volta, per˛, la sua disillusione nei confronti del movimento crebbe, ma si rendeva conto che non poteva uscirne senza rinunciare alla sua famiglia. Cosý per molti anni fece buon viso a cattiva sorte, assecondando i desideri della moglie ufficiale della Sea Org, da cui nel frattempo aveva divorziato, pur di riuscire a mantenere i saltuari contatti con le figlie, ancora bambine.

Nel 1998 Astra, incinta di quattro mesi, lasci˛ la Sea Org e Scientology. Secondo le sue dichiarazioni esisterebbe una precisa direttiva di questa "Úlite religiosa" secondo cui le donne che rimangono incinte devono abortire, oppure lasciare il gruppo. Astra ne era consapevole e si era resa conto che l'unica via d'uscita dalla sua situazione sempre pi¨ inaccettabile era mettere al mondo un bambino.

Kate, la figlia di Astra che ora ha due anni, non ha mai conosciuto il padre, ufficiale della Sea Org. Il ragazzo, che Astra aveva sposato all'etÓ di 15 anni, ha infatti applicato la direttiva di Hubbard relativa alla "disconnessione", e l'ha fatto prima ancora che la piccola Kate nascesse.

Astra voleva uscire "in bellezza" seguendo la procedura formale, per non costringere la madre, i due fratelli e la nonna, tutti membri o ufficiali Sea Org, a "disconnettere" da lei. Nonostante avesse lavorato per Scientology dai sette ai diciannove anni, senza possibilitÓ di scelte diverse e senza possibilitÓ di rifiutare i servizi di Scientology, al momento dell'uscita le venne presentato un conto di 89.000 dollari da pagare per i servizi di cui aveva usufruito.

Frattanto Zoe, cresciuta in quasi totale solitudine tra collegi e dormitori per i cadetti, iniziava a rendersi conto di non avere futuro all'interno del movimento. Avrebbe voluto andare a scuola, all'universitÓ, ma questi desideri si scontravano con i dogmi dell'organizzazione. Scuola e istruzione non servono, sono tempo perso. A 15 anni decise di uscire dal gruppo seguendo la formale prassi di uscita, come giÓ aveva fatto la sorella l'anno precedente. Ben presto per˛ si scontr˛ con la dura realtÓ di Scientology: ogni giorno un ostacolo diverso, per uscire "in bellezza" le sarebbero occorsi anni. Nel febbraio 2000 la fuga rocambolesca.

Da allora non ha pi¨ avuto contatti con il fratello, la madre e la nonna scientologisti.

Le dichiarazioni giurate di Astra e Zoe sono agghiaccianti, e dovrebbero farci riflettere. Dovrebbero far riflettere le autoritÓ americane, che sembrano incapaci di vigilare sul benessere dei minori, sulla loro istruzione, sul lavoro minorile. E anche le autoritÓ italiane ed europee. La Sea Org Ŕ presente in ogni paese dove Ŕ presente Scientology. Come e dove vivono i piccoli "cadetti" italiani? Esistono cadetti italiani all'estero?

Dovrebbero far riflettere gli scientologisti che ogni anno si recano a Flag, dove spendono decine e decine di milioni per i servizi della "Mecca" di Scientology. Si sono mai chiesti dove stanno e che fanno i ragazzini che indubbiamente vedono in giro? Sono consapevoli del fatto che i lavori di pulizia, manutenzione, costruzione dei lussuosi edifici in cui studiano o alloggiano sono svolti anche da bambini? Bambini che non seguono regolarmente la scuola, non hanno svaghi ma vengono costretti a lavorare come adulti, pur non avendolo scelto?

Uno dei concetti fondanti di Scientology Ŕ il concetto di "responsabilitÓ". Credo che ogni scientologista dovrebbe assumersi concretamente la responsabilitÓ della sofferenza delle centinaia di piccole Astra e Zoe sparse nel mondo.

Infine, se Astra e Zoe non avessero avuto un padre come Lawrence, legatissimo alle figlie e determinato a concedere loro una possibilitÓ nel mondo esterno, dove sarebbero, ORA? La famiglia di origine dei Woodcraft Ŕ in Inghilterra, nell'impossibilitÓ di fare qualsiasi cosa. La madre, il fratello e la nonna materna sono tutti membri della Sea Org. Se non ci fosse stato Lawrence, dove sarebbero potuto scappare Astra e Zoe? Quante Astra e Zoe, anche italiane, esistono nei circoli ristretti di Scientology?

Martini

 
 
 
 
 
INDICE
 
 
 

Copyright © Allarme Scientology. L'utilizzo anche parziale dei materiali di questo sito - testi, traduzioni, grafica, immagini, digitalizzazione e impaginazione - con qualsiasi mezzo e su qualsiasi supporto, non Ŕ consentita senza il preventivo consenso scritto del gestore del sito. Per richieste e chiarimenti contattare: allarmescientology@email.it