In ottemperanza al provvedimento 08/05/2014 Garante per la protezione dei dati personali, si avvisa il lettore che questo sito potrebbe utilizzare cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche anonime. Proseguendo con la navigazione si accetta l'uso dei cookie.
Le "storie di successo" 

Da una raccolta di interventi apparsi su alt.religion.scientology, 20 Novembre 1998. Traduzione e nota introduttiva a cura di Martini.

Si ringrazia Dejanews per il servizio offerto.

Nella presentazione al nostro sito rivolgiamo un appello agli Scientologisti: Scriveteci! Raccontateci di voi, criticate le nostre pagine, indicateci ciò che va e che non va. Vi daremo spazio. Vi offriremo quello spazio che la vostra organizzazione non concede alla critica.

A tutt'oggi nessuno si è fatto vivo, e ci dispiace. Ci sarebbe piaciuto poter correggere eventuali errori e pubblicare le storie di chi, in Scientology, è felice.

L'organizzazione ha aperto un sito che dà la possibilità di mettersi in contatto con Scientologisti di vari paesi. Nella sezione italiana sono elencati circa 800 nominativi, ognuno con la sua pagina web, la storia personale e il successo ottenuto attraverso Scientology. Tuttavia queste appaiono tutte uguali, essendo state create con un particolare software predisposto dall'organizzazione che non lascia spazio alla creatività dell'autore, vedi qui per informazioni.

La corrispondenza non viene inoltrata direttamente al destinatario, come è prassi, bensì compare un formulario dove al mittente viene chiesto di inserire nome, cognome, indirizzo, numero telefonico, professione e altri dati.

Per quale motivo?

Come facilmente verificabile, il messaggio non viene inviato all'indirizzo del singolo scientologista con cui si desidera entrare in contatto, ma all'organizzazione di Scientology.

Le riviste patinate riportano spesso racconti di successi personali ottenuti attraverso la "tecnologia" insegnata da L. Ron Hubbard, e anche presso i siti ufficiali - come per esempio qui o qui - potete rinvenire lettere di scientologisti.

Il materiale diffuso dalla Chiesa di Scientology è tuttavia coperto da copyrights e trademarks, e siamo sempre stati restii a riportare brani tratti dalle loro riviste cartacee o accessibili on-line, nonostante la legge ce lo consenta, per non incorrere in violazioni involontarie.

La settimana scorsa sul forum di discussione alt.religion.scientology sono state pubblicate 10 storie di Scientologisti, tutte inviate dallo stesso indirizzo (squiggles@my-dejanews.com) e recanti firme differenti, del tutto simili ai racconti che appaiono sulle riviste di Scientology. Ho approfittato della possibilità offertami per tradurle e proporvele.

Mentre lavoravo, nel silenzio e nella penombra del mio studio, ho avvertito una profonda tristezza.

Scientology promette di dotarci di eccezionali capacità comunicative, di controllo su noi stessi e sulla materia e, in ultima analisi, di trasformarci in superuomini. I racconti che ho letto e tradotto rivelano al contrario scarsa abilità comunicativa e uniformità: frasi stereotipate, uso degli stessi verbi e vocaboli. Non un "pensa con la tua testa" - come suggeriscono le inserzioni pubblicitarie - quanto piuttosto un "interiorizza il nostro vocabolario", "conformati", "diventa come noi".

Ma le difficoltà non si risolvono accettando supinamente quanto il guru di turno sostiene essere "pensare con la propria testa". Il lavoro di crescita interiore è lungo e doloroso per definizione. E chiunque prometta felicità - oggi e subito: basta sborsare ingenti somme di denaro - vi sta promettendo il falso.

Martini 

 
 
Per approfondire la tematica delle "storie di successo" rilasciate dagli Scientologisti al completamento di un corso o servizio, potete consultare il Capitolo 11 del saggio Controllo Sociale in Scientology, a cura del Dott. Bob Penny, ex scientologista.
 
 
 
 
 
 
Ho raggiunto molte cose con Scientology e non so da dove cominciare.

Prima di scoprire Scientology non riuscivo a maneggiare bene situazioni stressanti, e di conseguenza stavo quasi sempre male. Avevo spesso mal di testa e prendevo aspirine per farmeli passare. Tutto questo mi faceva stare anche peggio, ne sono sicuro.

Negli anni passati in Scientology ho scoperto i motivi per cui mi sentivo in quel modo, e di conseguenza sono cambiato. Non ho più mal di testa e non ho più bisogno di farmaci. Mi sento più rilassato e calmo di quanto avessi mai pensato fosse possibile.

Questo per me è molto importante ma se non l'avete provato voi stessi non vi renderete conto quanto sia possibile cambiare.

Un'altra cosa che ho sperimentato negli anni è un graduale risveglio spirituale. È l'unico modo in cui riesco a descrivere a parole i cambiamenti che ho sperimentato.

Se pensate che questo sia quello che anche voi volete allora vi consiglio di provare voi stessi. Se siete pazienti e precisi sono sicuro che non rimarrete delusi.

 
Bryan Henderson, Scotland.
 
 
 
Scientology mi ha dato l'abilità di comunicare con chiunque su qualsiasi argomento. Mi ha dato l'abilità di confrontare molte altre cose, prima non ci riuscivo. Come risultato dei corsi che ho fatto ho molta più fiducia in me stessa. Prima quando parlavo con la gente avevo molti ripensamenti. Adesso che ho fatto i Corsi di Comunicazione non ho più ripensamenti. Posso avvicinare la gente con molta più facilità, e fare arrivare la mia comunicazione. Mi ha anche aiutato molto nell'andare d'accordo con gli altri. Posso comunicare con loro, e loro mi capiscono. La vita è molto più facile quando puoi capire la gente, e la gente ti capisce.
 
Alice Armstrong, Canada.
 
 
 
Il mio successo in Scientology è che mi ha salvato la vita. Ho un marito meraviglioso, un bellissimo matrimonio, un bambino gioioso e una vita meravigliosa, e posso dire che devo tutto questo al mio essere Scientologista. Ho imparato che ogni problema che avevo poteva essere risolto applicando la tecnologia e maneggiando la verità della materia. Senza Scientology so che ora sarei morta, oppure in qualche bassofondo da qualche parte a distruggere me stessa e quelli che mi volevano bene. Uno dei più grossi successi che ho avuto è stato di rendermi conto che non sono solo un corpo. Che sono uno spirito e posso affrontare le cose e controllare il mio destino. Ora posso guardarmi intorno e vedere la bellezza delle cose e imparare ad amarle, e amare me stessa. Non importa quando sei giù, c'è sempre un modo per uscirne. Tutto quel che devi fare è provarci.
 
Helen Taylor, Australia.
 
 
 
È difficile elencare tutti i successi che sono scaturiti dalla mia esperienza in Scientology, visto che sono strettamente connessi a ogni aspetto della vita quotidiana. Per capirlo si devono apprezzare i molti campi in cui L. Ron Hubbard ha effettivamente studiato, in cui è diventato esperto e in seguito si è accuratamente documentato in modo che altri potessero acquisire una saggezza funzionale. Nel mio caso questo comprende lo studio (una base reale della TECNOLOGIA del soggetto; quando l'ho capito - ed essendo io stesso non estraneo allo studio visto che ho terminato 10 anni di studi accademici universitari, ho due lauree di cui una a livello Master - mi ha fatto realizzare che in precedenza non sapevo veramente COME studiare), comunicazione, la mente e lo spirito, amministrazione degli affari e organizzativa, arte e musica, marketing, promozione ed Etica. La mia esperienza con questi insegnamenti e con la verità, e con il rendermi conto di cose della vita è stata esplosiva a livello mentale, e dopo 13 anni in Scientology penso di essere solo all'inizio.

Il solo campo dell'Etica, per esempio, codificato per la prima volta da L. Ron Hubbard come "razionalità verso il più alto livello di sopravvivenza", ci mette in grado di migliorare continuamente le condizioni di vita applicando una formula fattuale verso ogni particolare condizione in cui ci si possa trovare in un determinato momento. Questo porta ad una sempre crescente, e per quanto mi riguarda infinita, spirale di miglioramento dell'esistenza personale. La tecnologia di etica può essere applicata a se stessi, alla propria condizione spirituale, a famiglia, affari, comunità, paese ed anche all'intera umanità. Il pianeta ha un disperato bisogno di queste informazioni che meritano di essere in primo luogo comprese da ogni essere del pianeta, e quindi applicate. Si tratta della chiave per la pace planetaria e per il benessere di tutti.

 
Clive Norton, Africa.
 
 
 
Ho fatto un Life Repair (assistenza di Scientology che riguarda cose tipo momenti duri della vita, periodi in cui ci si sente male, zone di sopraffazione, ecc.) appena entrata in Scientology, ed ho maneggiato un problema che mi stava sconvolgendo molto. Nel farlo, ho maneggiato completamente il problema che mi turbava.

Scientology mi ha aiutata in molte aree della vita. Ho fatto il corso dello Student Hat e per la prima volta ho imparato come studiare e mettere in pratica ciò che avevo appreso.

(Il corso dello Student Hat è un corso che insegna la completa tecnologia di come studiare efficacemente una materia.)

Penso di poter meglio comprendere la gente, e sono più causa sulla mia vita. Mai prima d'ora mi sono sentita così sollevata, così positiva nei confronti della vita e sono orgogliosa di essere me stessa.

Scientology mi ha aiutata a conoscermi meglio e mi piace quello che so!

 
Priti Salhotra, Thailand.
 
 
 
Se desiderate che la vostra vita sia divertente come un gioco, e non triste come quando la prendete troppo seriamente, dovreste ascoltare la mia storia.

Fino ad un anno e mezzo fa la mia vita era molto seria. Prendevo qualsiasi cosa molto seriamente. Per esempio, quando camminavo pensavo che ogni giorno lavorativo fosse una "guerra". O anche peggio.

Ma ora ho la conoscenza di Scientology. Ho trovato una strada per rendere la vita un gioco, e prendere tutto il divertimento possibile.

 
Danny Vidislavsky, Israel.
 
 
 
Brima di scoprire Scientology ero un criminale. Mi sentivo molto depresso e non parlavo molto agli altri. Attraverso un corso di integrità personale di Scientology ho imparato ad assumermi la responsabilità su ogni mia azione precedente e, nel farlo, la mia abilità di comunicare e di stare con gli altri è trementamente aumentata. Ho anche appianato tutte le cose che avevo fatto in passato, e ora mi sento completamente libero da queste cose. Questa è solo uno dei tanti grandi successi che ho avuto con Scientology.

Penso che la miglior cosa di Scientology sia: funziona tutte le volte che segui esattamente la procedura, e se lo fai diventerai più abile nelle cose che fai e avrai quello di cui TU hai bisogno e quello che vuoi dalla TUA vita nel modo in cui TU vuoi maneggiarlo.

 
Erlend Bakken, Norway.
 
 
 
Facendo Scientology ho imparato molto sulla vita e sull'altra gente. So di essere un essere spirituale e di esistere da molto molto tempo. Non è una cosa a cui credo, lo so e ho raggiunto questa certezza con i corsi e l'assistenza spirituale di Scientology. Mi è più facile capire le altre persone e quel che mi sta succedendo intorno, e per me è più facile maneggiarlo.

Prima di Scientology ero molto insicuro, timido e introverso. Per me la vita era tutta una confusione. A malapena sapevo quel che stava succedendo. Ogni giorno ero più o meno in stato di shock, sempre nutrito da guerre, incidenti e catastrofi fornite dai media.

Oggi è tutto molto più chiaro e facile - Scientology mi ha veramente dato una conoscenza della vita che funziona.

 
Peter Engaras, Sweden.
 
 
 
Per molto tempo ho saputo che la vita avrebbe potuto darmi di più. Stavo cercando una tecnologia che potesse darmi la conoscenza per le risposte della vita: "Qual è il mio scopo nella vita?" "Come posso creare, e soprattutto mantenere, relazioni che vadano ad un livello spirituale?" "Chi sono?"

Quando ho incontrato Scientology ho trovato la conoscenza che stavo cercando da moltissimo tempo! È una conoscenza completa, funziona, e quel che più amo è che in Scientology si insiste per controllare da soli se funziona.

Nel farlo ho raggiunto più fiducia in me stesso, una buona comprensione degli altri e molto divertimento nella vita, in generale. La vita è divertente se riesci a capirla!

 
Fach Rozemond, Netherlands.
 
 
 
Fin dall'infanzia la società in cui mi trovavo mi sembrava soffocante, oppressiva e senza senso. Ero sicuro che nella vita dovesse esserci di più di questo ma non avevo idea di quel che potesse essere o come poterlo trovare. Ho viaggiato a lungo (35 paesi) ed esplorato varie terapie e modi per stare meglio, ma senza risultato. Alla fine ho iniziato a rinunciare alla speranza e come soluzione ho cominciato a prendere droghe. Eroina, cocaina, LSD e qualsiasi cosa vogliate nominare. Poi sono passato ai reati per finanziare la mia dipendenza. Quando ho incontrato Scientology ero un tossicodipendente criminale, in uno stato veramente brutto. Penso che all'epoca la mia aspettativa di vita sarebbe stata al massimo di un anno o due. Due miei cari amici erano appena morti, uno pugnalato a morte durante un traffico di droga e l'altro morto per overdose. Cose del genere erano il pane quotidiano della mia vita. Conducevo una vita estremamente brutta e senza speranza. Poi ho trovato un libro di Scientology che mi ha dato un senso così all'improvviso e ho immediatamente realizzato che la mia ricerca (da lungo abbandonata) era finalmente finita. Da allora? Bene, naturalmente non mi drogo più, sono felicemente sposato, ho una azienda che dà lavoro a circa 100 persone e sono felice. Più felice di quanto avessi mai sognato di poter essere. Prendo le cose che voglio dalla vita abbastanza facilmente, e ora sono così cordiale, fiducioso e di successo che la gente rifiuta spesso di credere che possa mai essere stato diverso. Non avete bisogno di scendere così in basso come ho fatto io per trarre beneficio da Scientology, naturalmente. Non ha importanza quale che sia il vostro problema, grande o piccolo si può sempre fare qualcosa.
 
John Simons, England.
 
 
 
INDICE
 
 
 

Copyright © Allarme Scientology. L'utilizzo anche parziale dei materiali di questo sito - testi, traduzioni, grafica, immagini, digitalizzazione e impaginazione - con qualsiasi mezzo e su qualsiasi supporto, non consentita senza il preventivo consenso scritto del gestore del sito. Per richieste e chiarimenti contattare: allarmescientology@email.it