In ottemperanza al provvedimento 08/05/2014 Garante per la protezione dei dati personali, si avvisa il lettore che questo sito potrebbe utilizzare cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche anonime. Proseguendo con la navigazione si accetta l'uso dei cookie.
Il Caso Lisa Mc. Pherson

Di Jane Meinhardt e Thomas C. Tobin.

Articolo del St. Petersburg Times, 17 Dicembre 1996.

© Traduzione a cura di Simonetta Po per Allarme Scientology, marzo 1998.

 
Clearwater - La polizia sta indagando sulla morte di una donna di 36 anni ammalatasi lo scorso anno durante un soggiorno di 17 giorni presso l'hotel della Chiesa di Scientology, morta mentre i suoi compagni Scientologist la stavano portando in auto all'ospedale di New Port Richey, lontano più di 20 miglia. 

La causa della morte è controversa. 

La polizia dice che l'autopsia del Medico Legale di Pinellas-Pasco riporta che Lisa Mc Pherson è morta per un coagulo di sangue dovuto a "decubito e grave disidratazione". L'autopsia ha anche rilevato sul corpo della donna "segni di ferite": parecchi lividi, abrasioni e lesioni. 

Gli Scientologisti contestano che il rapporto è incompleto, e che l'inchiesta è parte di un tentativo di screditarli che dura da 15 anni. Fanno riferimento alle cartelle dell'ospedale che concludono che Mc Pherson è morta per complicazioni a una grave infezione stafilococcica che ha anche causato i segni sul corpo. 

Apparentemente tutto è cominciato con un incidente automobilistico. 

Lunedì scorso il serg. della polizia di Clearwater Wayne Andrews ha detto che la Mc Pherson, che era addetta alle vendite presso una casa editrice di proprietà di Scientology, il 18 Novembre 1995 fu portata al Morton Plant Hospital sulla Fort Harrison Avenue Sud, vicino a Belleview Boulevard, in seguito ad un incidente automobilistico. 

Secondo il rapporto la Mc Pherson stava guidando la sua Jeep Cherokee del 1993 quando tamponò un'imbarcazione a rimorchio, ferma a causa di un incidente di moto. Il motore fuoribordo della barca cadde sulla griglia della Jeep. Mc Pherson non sembrava ferita. 

Andrew ha riferito che i paramedici portarono la Mc Pherson all'ospedale qualche minuto dopo, perché si era tolta tutti i vestiti e girava nuda per la strada. Ma non rimase all'ospedale. 

"Lascia il Morton Plant fisicamente in salute, con alcuni altri Scientologist" ha detto il sergente. "Il dottore del pronto soccorso mi ha detto che aveva un qualche tipo di disfunzione comportamentale. L'inchiesta mostra che se ne è andata contro il parere medico; ha firmato per uscire. 

"L'inchiesta è focalizzata su quanto le accadde e su chi si prese cura di lei in seguito, perché 17 giorni più tardi morì". 

Andrews ci ha detto che la Mc Pherson si recò al più grande edificio della chiesa a Clearwater, il Fort Harrison Hotel, dove alloggiano i suoi membri mentre ricevono assistenza spirituale. 

"All'epoca non aveva malattie fisiche." ha riferito Elliot Abelson, un avvocato di Los Angeles che rappresenta la chiesa. Ha aggiunto che la Mc Pherson aveva scelto di alloggiare all'hotel "per riposare e pensare, e per rimettersi in forza." 

Ha aggiunto di non sapere che cosa possa aver scatenato lo strano comportamento della Mc Pherson. Ha detto che era libera di andare e venire dall'hotel. Secondo Abelson, durante il suo soggiorno non ha ricevuto farmaci o cure mediche professionali. 

Abelson ha detto che verso la fine del suo soggiorno al Fort Harrison, la pelle della Mc Pherson aveva assunto una colorazione giallastra. Fu visitata da qualcuno dell'Ufficio Collegamento Medico della chiesa, che indica al suo personale i professionisti sanitari. "Non sembrava una situazione di emergenza." ha detto. 

Il 5 Dicembre un gruppo di Scientologist la accompagnò in automobile dal Fort Harrison Hotel all'ospedale della Comunità HCA di New Port Richey per vedere il dottor David Ira Minkoff, un medico Scientologist. Non ha risposto ai messaggi che gli abbiamo lasciato lunedì al suo ufficio di Clearwater. 

Secondo il sergente Andrews, Mc Pherson morì lungo il tragitto per New Port Richey. Ha detto che quando arrivò all'ospedale era la prima volta che Minkoff la vedeva. 

"C'è stato un grande cambiamento in quei 17 giorni" ha detto Andrews "Se stava così male (al quartier generale di Scientology) perché non portarla al Morton Plant che dista solamente 3 minuti, invece che a New Port Richey?" 

Secondo Abelson "Era stata lei a non volerlo. Non le piacevano i dottori e non si fidava." 

Il Dr. Anthony Acosta, capo del pronto soccorso del Bayfront Medical Center, ha detto che le infezioni stafilococciche possono portare alla morte, e generalmente indicano un sistema immunitario indebolito. "Anche chi riceve cure adeguate ne può morire" ha aggiunto. 

Andrews vuole interrogare tre membri dell'Ufficio di Collegamento Medico che da allora hanno lasciato Clearwater. Ha detto che la chiesa non ha cooperato nella ricerca. 

I rappresentanti della chiesa dicono di aver cooperato con un altro detective, e gli era stato lasciato intendere che il caso fosse chiuso. Si sono lamentati che Andrews, da quando ha rilevato il caso quest'anno, è stato eccessivamente aggressivo. 

Due mesi prima di morire la Mc Pherson aveva raggiunto lo stato di "clear", un obiettivo maggiore per gli Scientologist. "Clear" si ottiene dopo parecchie ore di assistenza spirituale, che gli Scientologist credono serva a sbarazzarsi di forze indesiderabili come paure irrazionali che aleggiano nel subconscio. 

Dell Liebriech di Dallas, la zia della Mc Pherson, ha raccontato che sua nipote a volte aveva problemi di schiena, ma nessun'altra malattia fisica. 

Fannie Mc Pherson ha parlato per l'ultima volta con la figlia al telefono poco tempo prima dell'incidente, ha aggiunto Liebriech. Ha detto che Lisa aveva menzionato alla madre che al lavoro "la tormentavano per le vendite" così non sarebbe tornata a casa a Dallas per il Giorno del Ringraziamento, era troppo occupata. 

"Pensavamo che fosse felice, eccetto che per quella volta in cui disse alla madre che pensava di aver deluso sul lavoro" racconta la zia "Fannie era stata portata a pensare che forse avrebbe voluto lasciare la chiesa, ma non l'ha mai detto apertamente." 

La Liebriech ha raccontato che la famiglia Mc Pherson ha saputo della morte di Lisa solo quando ha ricevuto una telefonata dai suoi datori di lavoro dell'AMC Publishing, il giorno dopo il fatto. 

"Non sapevamo neanche dell'incidente" ha raccontato la Liebriech. "Pensiamo che l'abbiano rinchiusa, e non abbiamo più saputo niente di lei." 

Abelson ha detto che la chiesa non rinchiude membri dello staff o parrocchiani. 

Numerosi Scientologist, compresi i suoi datori di lavoro, hanno partecipato al funerale di Lisa, a Dallas. 

"Con noi sono stati soffocanti" ha detto la Liebriech. "Ci hanno detto ogni tipo di bugie su quello che le è successo. Non riamo riusciti a farci dare una risposta diretta." 

La Mc Pherson era entrata nella chiesa in Texas, all'epoca del suo diploma dalla scuola superiore, 18 anni fa. 

Secondo la Liebriech, le carte di Lisa includevano i documenti dell'IRS [Ufficio Tasse - n.d.t.] che riportavano un reddito annuale di $140.000 [238 milioni di lire, n.d.t.]. Lunedì i rappresentanti di Scientology hanno stimato il suo reddito in 70-80.000 dollari all'anno [120-135 milioni lire]. 

La Liebriech ha detto che quando Lisa Mc Pherson è morta aveva sul conto 11 dollari [18.700 lire]. 

 
 
 
INDICE
 
 
 

Copyright © Allarme Scientology. L'utilizzo anche parziale dei materiali di questo sito - testi, traduzioni, grafica, immagini, digitalizzazione e impaginazione - con qualsiasi mezzo e su qualsiasi supporto, non consentita senza il preventivo consenso scritto del gestore del sito. Per richieste e chiarimenti contattare: allarmescientology@email.it